Calabria7

Da Bruxelles: “Troppi soldi spesi nel Mezzogiorno senza risultati”

La commissaria alle politiche regionali, Corina Cretu, a Bruxelles, ha trattato il tema della condizionalita’ macro-economica sui fondi strutturali, ormai cancellati, parlando del sud Italia.

L’Unione Europea -ha detto. dal 1975 ha investito “miliardi” nel sud Italia, senza vedere “risultati tangibili” in termini di crescita economica e creazioni di posti di lavoro. La condizionalità macro-economica serve a “proteggere il bilancio Ue”.

La stessa Cretu, poi, ha proseguito: “Abbiamo molti studi che dicono che quando non c’è un contesto di riforme non vediamo risultati tangibili nella vita della gente. Sull’Italia si può vedere la situazione nel Mezzogiorno. Dal 1975 abbiamo investito miliardi, ma non vediamo crescita economica come atteso e la creazione dei posti di lavoro”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Polemiche sulla Legittima difesa, avvocati catanzaresi la spiegano in video

manfredi

Bacchanalia, a Tiriolo i celebri riti in onore di Bacco (SERVIZIO TV)

manfredi

Manifestazione ospedale Castrovillari, Ferro accanto ai cittadini

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content