Da Catanzaro alla conquista d’Europa con la scuola Artedanza (SPECIALE TV)

Calabria 7 racconta oggi il mondo della danza. Un viaggio tra sacrificio e successo, entrando nella scuola Artedanza di Catanzaro.

Con il direttore artistico Giovanni Calabrò, i giovani protagonisti della scuola e i loro genitori, siamo entrati nei loro cuori e dalle loro voci abbiamo conosciuto un mondo fin troppo nascosto. Anche alle istituzioni.

Con il direttore artistico Giovanni Calabrò, i giovani protagonisti della scuola e i loro genitori, siamo entrati nei loro cuori e dalle loro voci abbiamo conosciuto un mondo fin troppo nascosto. Anche alle istituzioni.

La scuola Artedanza è infatti di diritto una delle scuole più importanti d’Italia. Una scuola di talenti che negli anni ha spedito ballerini ovunque in Europa.

Gli ultimi sono stati scelti a Zurigo, Vienna e Madrid. Da Catanzaro alla conquista delle scuole più blasonate d’Europa, questo è il grande successo di una realtà capace di affermarsi e di competere con tutti.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il mister, originario del Vibonese, guiderà da subito il Napoli nel big match di Champions contro il Barcellona da preparare il 24 ore
"Mio padre sarebbe potuto morire", scrive la figlia della vittima in un post sui social nel quale rende nota la vicenda
Scoperto giro d'affari da oltre 30 milioni di euro che coinvolge 81 società. Perquisizioni e sequestri in corso in 8 regioni tra cui la Calabria
La segretaria Pd ha annunciato che parteciperà alle manifestazioni che si svolgeranno per l’anniversario del naufragio in cui morirono 94 persone
La morte di Giuseppe Bruno e Caterina Raimondi sarebbe avvenuta nell'ambito di uno scontro tra cosche di 'ndrangheta nel 2013
Le scritte “Ceraso dimettiti” e “Steccato senza sindaco” sono comparse in città all’indomani della manifestazione contro la ‘ndrangheta
Il tecnico era arrivato sulla panchina rossoblù nella scorsa stagione per sostituire Franco Lerda. In arrivo Silvio Baldini
L’ennesimo episodio di maltrattamenti contro un randagio, la denuncia di una cittadina locale sui social
La protesta è lanciata da CGIL, CISL e UIL e si terrà in contemporanea nelle province di Reggio, Cosenza e Crotone
La rappresentanza femminile in Parlamento è diminuita e c'è ancora incitamento all'odio contro le donne, le ragazze Lgbtq+ e i disabili sui media
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved