Dai murales alle sperimentazioni su vetroresina, una mostra da scoprire

“Le sperimentazioni di Marco Raffaele sono un bell’esempio di arte contemporanea caratterizzata dal vissuto personale di un giovane artista, in questo caso catanzarese”.

Lo ha affermato il vicesindaco e assessore alla cultura, Ivan Cardamone, a pochi giorni dall’inaugurazione della mostra “Dai murales alle sperimentazioni su vetroresina” che aprirà i battenti il 23 febbraio nella palazzina ex Stac.

Lo ha affermato il vicesindaco e assessore alla cultura, Ivan Cardamone, a pochi giorni dall’inaugurazione della mostra “Dai murales alle sperimentazioni su vetroresina” che aprirà i battenti il 23 febbraio nella palazzina ex Stac.

“Per la sua capacità interpretativa Marco è stato suggestionato agli esordi della sua esperienza artistica, al pari del celeberrimo concittadino Mimmo Rotella, dal paesaggio offerto dalla realtà urbana. Questa mostra è l’ennesimo allestimento artistico che è parte integrante di un’offerta culturale complessiva che ha riportato il capoluogo, grazie all’impegno dell’amministrazione Abramo, ai vertici del panorama calabrese e meridionale”.

“Molto suggestivo – ha aggiunto Cardamone – il modo con cui Raffaele plasma la vetroresina per dare vita a immagini di personaggi reali, della fantasia o provenienti dal suo inconscio. Le forme espressive scelte da Marco, i murales prima, la vetroresina dopo, sono in tutto e per tutto in linea con la contemporaneità e, a mio avviso, con le opportunità che un contesto urbano offre agli artisti: la street artist come recupero, riciclo e riqualificazione sono una strada da non sottovalutare e a Catanzaro, anche su questo versante, ci sono stati e ci sono ancora esempi molto ben riusciti”.

“Con questa esposizione che è il prodotto della lunga ricerca artistica di Marco Raffaele, l’ex Stac sta per proporre alla città una mostra forse anche un po’ anticonvenzionale, ma sicuramente significativa. L’ennesima dimostrazione che anche Catanzaro – ha concluso il vicesindaco – è parte integrante dei circuiti nazionali dell’arte contemporanea”.

Per visitare la mostra c’è tempo fino all’8 marzo.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il progetto si inserisce all’interno della politica per la riduzione dell’impatto ambientale sulle attività portuali
La vettura condotta dalla vittima è stata trascinata dallo smottamento, provocato dalle forti piogge abbattutesi nella zona
Un’indagine del New York Times rivela che le foto pubblicate ricompaiono su gruppi Telegram dove uomini condividono le loro fantasie sessuali
Indagato dalla Procura della Repubblica di Napoli, l’ex dirigente dem è coinvolto nell’inchiesta sulla riqualificazione al Rione Terra
I poliziotti sono stati al Liceo delle Scienze Umane “G.V. Gravina”, dove hanno affrontato il tema della violenza di genere
Il presidente campano ha ricevuto il procuratore di Napoli: “Piena collaborazione nell’interesse di tutto il Mezzogiorno”
Il collaboratore di giustizia alla Dda di Catanzaro: "L'avvocato mi ha regalato 2mila euro per l'impegno profuso"
La deputata del Pd ha fatto notare, inoltre, l’assenza di rappresentanti del governo durante le celebrazione dell’anniversario della tragedia
La Corte d’assise di appello di Catanzaro ha rideterminato due pene e confermato la condanna al presunto capo-cosca Agostino Marrazzo
“Le deroghe vigenti sono insufficienti ed occorrono modifiche sostanziali, in linea con le istanze che provengono dagli agricoltori"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved