Calabria7

Daniele Rossi commissario straordinario della Camera di Commercio Catanzaro

CCIAA Catanzaro

Daniele Rossi è il nuovo commissario straordinario per l’accorpamento delle Camere di Commercio di Catanzaro. Già presidente dell’Ente camerale dal 4 dicembre 2017, ha ricevuto la fiducia della Regione Calabria, nella persona del presidente facente funzioni, Nino Spirlì, e del ministro dal ministro per lo Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti.

La nomina del Commissario si inserisce nel percorso tracciato dall’articolo 61 dell’ormai noto “Decreto Agosto” con cui il governo Conte intendeva rimettere ordine ai processi di accorpamento tra gli Enti camerali italiani che ancora, per motivi diversi, non avevano completato il processo di accorpamento. La Camera di Commercio di Catanzaro era inclusa tra questi inclusa per via dell’accorpamento designato nel 2015 con gli Enti di Crotone e Vibo Valentia ed era l’unica in Calabria ad avere gli organi politici pienamente legittimati a operare.

“Ringrazio il ministro Giorgetti e il presidente Spirlì – commenta Rossi – per aver scelto di dare continuità all’azione della Camera di Commercio di Catanzaro, riconoscendo così la bontà del lavoro svolto sinora e dando anche serenità all’ambiente camerale nel momento in cui è necessario accelerare per completare le procedure di accorpamento”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ottima partecipazione al convegno di Federfarma Catanzaro

Matteo Brancati

Scompare il dott. Antonio Garo, un uomo che ha lasciato il segno

manfredi

Lamezia Terme, #trameoff nelle scuole: domani all’ Einaudi la storia di Joca, il Che calabrese

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content