Danneggiato camper del servizio Unità di strada a Catanzaro. Scatta la denuncia

Il presidente della cooperativa: "quanto accaduto ci lascia una certa amarezza, costretti a due giorni di stop forzato"
cristianesimo

Brutta sorpresa per gli operatori della Cooperativa Sociale Zarapoti di Catanzaro a causa dell’azione di ignoti che hanno danneggiato il camper in uso al servizio di Unità di prevenzione in strada per le dipendenze patologiche. Sul mezzo, parcheggiato nella zona antistante la sede della Cooperativa, è stata divelta la chiusura dello sportello laterale lato passeggero e infranto l’oblò posteriore, laterale destro e sinistro.

Inoltre, all’interno sono stati rubati una cassa bluetooth, gli arredamenti di cuscineria e tavolini, un televisore da 21 pollici, un invertitore di corrente, un serbatoio chimico e la carta di circolazione e proprietà del veicolo. 

Inoltre, all’interno sono stati rubati una cassa bluetooth, gli arredamenti di cuscineria e tavolini, un televisore da 21 pollici, un invertitore di corrente, un serbatoio chimico e la carta di circolazione e proprietà del veicolo. 

La denuncia

“Abbiamo presentato una denuncia in Questura contro ignoti – afferma il presidente della cooperativa catanzarese, Ampelio Anfosso – ma quanto accaduto ci lascia una certa amarezza, soprattutto per essere stati costretti a due giorni di stop forzato. Grazie al Servizio di Unità di Strada siamo costantemente sul territorio, per essere vicini ai cittadini, giovani e meno giovani, per contrastare il fenomeno delle dipendenze patologiche ma anche situazioni di altro disagio”. 
    “Quanto accaduto – aggiunge Anfosso – fa intendere una mancanza di rispetto nei confronti di chi opera per il benessere e il sostegno altrui.” (ANSA)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved