Calabria7

Danni a distributori alimenti: sei giovani denunciati, cinque sono minorenni

Sei giovani, cinque dei quali minorenni, sono indagati per il danneggiamento di un distributore di alimenti a Serra San Bruno.

Sull’episodio, che risale al 24 maggio scorso, stanno svolgendo indagini i carabinieri della Compagnia di Serra Bruno.

Per i cinque minori indagati procede la Procura della Repubblica per i minorenni di Catanzaro, mentre sul conto del maggiorenne l’inchiesta é condotta dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia.

Secondo quanto é emerso dalle indagini, i sei giovani, allo scopo di appropriarsi del denaro che vi era custodito, hanno danneggiato, prendendolo a calci, un distributore di alimenti.

Alla loro identità i carabinieri sono giunti attraverso le immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza.

I sei giovani, sia il maggiorenne che i minori, davanti al pubblico ministero si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Gli indagati sono difesi dagli avvocati Santo Cortese, Vito Regio e Raffaele Barbara.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Incendiato “L’artigiano della ‘nduja”: ennesimo dramma

manfredi

Opera difforme da progetto, sequestrato muro centrale Enel

Mirko

Comune Rocca di Neto, quarta vittoria in Tribunale: l’Ente non dovrà pagare 200mila euro

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content