Dda Reggio: “Ndrangheta controlla traffico internazionale stupefacenti”

“La ‘ndrangheta ha un ruolo centrale, nella misura in cui diviene la componente in grado di interfacciare tutto il resto. Questo ormai è dimostrato da decine di operazioni, non soltanto portate avanti dalla Dda di Reggio Calabria”. Lo ha affermato il procuratore aggiunto della Dda di Reggio Calabria, Giuseppe Lombardo, nel corso della conferenza stampa tenuta presso il comando provinciale dei Carabinieri per illustrare i dettagli dell’operazione Edera condotta dal Ros che hanno eseguito trenta misure cautelari per traffico internazionale di droga. “La ‘ndrangheta – ha aggiunto Lombardo – non è più soltanto quell’agenzia criminale di cui si parlava nei primi anni ’80, in grado di risolvere problemi, ma è soprattutto una struttura che programma la gestione criminale di tutto quello che ruota intorno al traffico internazionale di stupefacenti.”

Redazione Calabria 7

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'uomo si è consegnato poco fa alla caserma dei carabinieri è accusato di estorsione con il metodo mafioso
Prima tappa di un percorso ancora lungo. La decisione è attesa entro luglio
"Con il ministro Piantedosi abbiamo recepito le richieste dei sindaci che hanno evidenziato le vulnerabilita' finanziarie degli enti locali"
Nel momento in cui la giovane è finita in acqua insieme ad altri tre compagni, tutti recuperati, il fiume Lao era particolarmente ingrossato
La comitiva di 40 ragazzi si era avventurata sul fiume Lao per un'escursione quando per cause accidentali una ragazza è caduta in acqua
"Le navi di grandi dimensioni potranno attraversare lo stretto di Messina quando il Ponte sarà realtà. Lo confermano gli studi"
"La realizzazione di un Consorzio unico non convince, perché attiva un processo di centralizzazione che non ha motivo di esistere"
Incontro tra i presidenti del Consiglio regionale e dell'Ordine dei giornalisti della Calabria. Sottolineato il valore della professione
Il sindaco illustra gli effetti della sentenza della Corte dei conti che ha bocciato il piano di riequilibrio e annuncia vertice al ministero
Nell'attesa dell'arrivo dell'ambulanza i poliziotti hanno seguito le istruzioni fornite telefonicamente dal 118 per non farlo addormentare
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved