Calabria7

Debiti verso INPS: il Comune di Vibo Valentia precisa

Uno scorcio del palazzo di città

Il Comune di Vibo Valentia fa chiarezza ed in riferimento alle ultime notizie relative alle presunte irregolarità sul DURC del Comune di Vibo Valentia fa opportune precisazioni:

Anzitutto che il debito complessivo del Comune nei confronti dell’INPS è pari ad € 395.269,34;

poi che di tale importo complessivo, una buona parte,  € 287.311,71 rientra nella competenza dell’Organo Straordinario di Liquidazione in quanto si tratta di somme dovute per il periodo precedente la dichiarazione di dissesto;

la restante somma di € 107.957,63 è relativa a versamenti maturati al 31.12.2018 e pertanto già da tempo comunicati all’Ente.

Al fine di superare tale impasse nella giornata odierna gli uffici Risorse Umane e Finanziarie del Comune di Vibo Valentia ed il Segretario Generale si sono incontrati presso la Sede provinciale dell’INPS.

I versamenti richiesti dall’Istituto previdenziale sarebbero stati già effettuati dal Comune di Vibo Valentia anche se utilizzando codici diversi da quelli dovuti.

In conclusione si rileva che anche questa problematica della irregolarità del DURC è una delle tante criticità ereditate e in corso di soluzione.

Tuttavia nell’incontro odierno il Comune ha invitato INPS a procedere al pagamento sostitutivo alle imprese e ditte al fine di non creare problemi finanziari agli stessi e nelle more di definizione della vicenda.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Natuzza: insediato Tribunale ecclesiastico per causa beatificazione

manfredi

Lega a Reggio, i consiglieri di Rosarno: “Stallo danneggia centrodestra”

Andrea Marino

Salvini: “Beach tour? Sono incontri chiesti dai cittadini”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content