Calabria7

Decreto Calabria, via libera a emendamento per assunzioni e coinvolgimento sindaci

parlamento cgil

“Il lavoro parlamentare alla Camera sulla conversione in legge del Decreto Calabria ha prodotto importanti novità che hanno migliorato e perfezionato il testo normativo approvato in Cdm”.

Ad affermarlo, in una nota congiunta, sono i deputati calabresi di M5S, PD, Leu e IV. “Grazie a una serie di emendamenti rielaborati attraverso uno sforzo congiunto di tutti i deputati di maggioranza – aggiungono – il nuovo testo approvato oggi prevede esplicitamente lo sblocco delle assunzioni nelle strutture sanitarie, si concede ai commissari di Aziende sanitarie e ospedaliere il termine perentorio di 90 giorni per l’approvazione di bilanci e atti aziendali, pena la decadenza. Ed ancora, è stata introdotta – è scritto – la norma che prevede un diretto coinvolgimento dei sindaci calabresi e delle organizzazioni sindacali territoriali nelle azioni che la struttura commissariale metterà in campo per far fronte all’emergenza sanitaria in corso”.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

6 ambulanze su 14 senza medici nel Catanzarese, Codacons invita sindaci alla protesta

Antonio Battaglia

È scontro tra Sardine e Lega: Salvini provoca, la Cristallo replica

manfredi

Covid-19, Viscomi con alcuni colleghi Dem a LaPresse: “Acqua per tutti o dilagherà il Virus”

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content