Calabria7

Degrado nel canile municipale, 9 indagati

Nove persone sono indagate a vario titolo nell’ambito di un’inchiesta condotta dai militari della stazione Carabinieri Forestale di Rossano (Cs) che, su delega della procura della Repubblica di Castrovillari, hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo del canile comunale di Corigliano-Rossano, situato in località Foresta. Il sequestro, secondo quanto reso noto, è stato effettuato a seguito di un’ indagine, coordinata dal procuratore capo Eugenio Facciolla e dal sostituto Giovanni Tedeschi, che ha fatto emergere la mancanza, imputata ai responsabili della struttura, di una corretta organizzazione finalizzata alla cura degli animali.

Redazione Calabria 7

(Foto di repertorio)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, il sindaco di Locri rassicura: “Le mie condizioni migliorano”

Antonio Battaglia

In fiamme auto in transito, conducente illeso a Catanzaro

Mirko

Coronavirus in Calabria: 54 nuovi contagi, ricoveri in calo

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content