Calabria7

Detenzione ai fini di spaccio, un arresto

pattuglia di polizia

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Gioia Tauro hanno arrestato a Rosarno un cittadino extracomunitario, individuato nel momento in cui cedeva sostanza stupefacente in cambio del corrispettivo in denaro. Il tempestivo intervento dei poliziotti ha consentito di bloccare il giovane, identificato per O.E., 29enne di nazionalità nigeriana, che è stato trovato in possesso di 3 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 23 grammi.

L’uomo è stato dunque tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione del magistrato di turno, tradotto in carcere in attesa del provvedimento di convalida. L’arresto è stato convalidato con la prescrizione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in attesa delle attività amministrative che porteranno alla sua espulsione dal territorio nazionale.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Rinascita-Scott, si costituisce a Catanzaro il latitante Giuseppe Mancuso

manfredi

Furto aggravato e abusivismo edilizio, due arresti nel Crotonese

Matteo Brancati

Sicurezza stradale, controlli e sanzioni a Crotone

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content