Calabria7

Detenzione e spaccio di marijuana: in manette 31enne a Catanzaro

Corigliano-Rossano

Nel pomeriggio di ieri, nel corso di attività di controllo del territorio finalizzate alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, la Sezione Volanti della Questura di Catanzaro ha arrestato L.M., 31enne di origini gambiane, che, insieme ad un altro extracomunitario trentenne, D.D., si trovava in un casolare abbandonato in zona sud della città, Gli agenti, insospettiti da strani movimenti, abilmente, senza farsi notare, riuscivano ad assistere al momento in cui in cui L.M. cedeva a D.D. un involucro di colore bianco. Alla vista dei poliziotti quest’ultimo, repentinamente nascondeva in una tasca destra l’involucro che aveva appena ricevuto, ma, a seguito di perquisizione personale, gli agenti rinvenivano l’involucro, contenente circa 6 grammi di marijuana, come da successive analisi di laboratorio della Polizia Scientifica, mentre a L.M. venivano sequestrate 3 banconote da 5 euro, verosimilmente provento di spaccio.
L.M. è stato tratto in arresto per il reato di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti, e trattenuto nella Camera di Sicurezza, in attesa dell’udienza con rito direttissimo, mentre D.D. è stato segnalato all’Autorità Amministrativa quale assuntore di stupefacenti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fiumi di droga tra Catanzaro, Vibo e Gioia Tauro: dieci le condanne definitive (NOMI)

Gabriella Passariello

Brucia la costa vibonese, solo oggi 22 incendi

Giovanni Bevacqua

“Pedigree”, i dissidi (superati) tra il clan Serraino e la cosca Libri

mario meliadò
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content