Calabria7

Diabete e prevenzione, visite specialistiche gratuite a Catanzaro

Novembre in tutto il mondo è il mese della prevenzione al diabete, il 14 novembre si celebra la Giornata Mondiale del diabete. È stato scelto il 14 novembre perché in questa data cade il compleanno di Frederick Banting che, insieme a Charles Best, fu il primo a concepire l’idea che ha portato alla scoperta di insulina nel 1921. Il diabete è una malattia diffusa a livello globale. Si stima che circa 463 milioni di adulti in tutto il mondo convivano con il diabete e che la diffusione di questa malattia sia in rapido aumento. Entro il 2045 questo numero potrà raggiungere i 700 milioni. Il diabete è un’epidemia globale che affligge il mondo intero. Il diabete mellito tipo 2 ha assunto le caratteristiche e le dimensioni di una vera propria emergenza sanitaria a causa della sua elevata prevalenza. L’Oms prevede che il diabete sarà la settima causa di morte planetaria nel 2030.

Curare il diabete

Il diabete può essere trattato e le sue conseguenze evitate o ritardate con la dieta, l’attività fisica, i farmaci e con screening regolari e il trattamento delle complicazioni. Nel tempo, il diabete può danneggiare il cuore, i vasi sanguigni, gli occhi, i reni e i nervi. Lo screening del diabete di tipo 2 è un modo importante per aiutare le persone a comprendere il loro rischio di contrarre la malattia e allo stesso tempo rendere le nostre
comunità più sane. Nel breve termine gli screening aiutano i membri della comunità a conoscere il diabete e a comprendere il loro stato di salute attuale. Se necessario, i soggetti a rischio possono essere indirizzati a visite di controllo nei centri diabetologici. Tutto ciò porta complessivamente a una migliore qualità della vita. E sotto quest’ottica, giorno 29 novembre 2021 al Body Medical Center si svolgerà un’iniziativa volta alla prevenzione del diabete, perché la prevenzione, deve partite fin da piccoli, nessuno è immune dal Diabete. I professionisti convolti saranno: Francesca Valente specialista in piede diabetico nonché titolare del Body Medical Center, Antonietta Fava diabetologa e endocrinologa, Francesco Grande dietista nutrizionista specializzato in Nutrizione Clinica e la farmacista Gloria Marini.

Farine della salute

All’iniziativa ha aderito Stefano Caccavari, con l’azienda Mulinum omaggiando i partecipanti, con un prodotto realizzato con quello che Grande definisce le “farine della salute” spiegando che, “pane, pasta e farina, son carboidrati che posso fare la differenza nella prevenzione del diabete, più la farina è pura quindi
non privata dei suoi elementi essenziali, più diventa un tassello importante nella prevenzione del
Diabete”. A testimonianza di questo Grande ha fatto una sperimentazione diretta da Felice Citriniti, direttore della Diabetologia Infantile dell’ospedale Pugliese Ciaccio, ottenendo una pubblicazione sulla rivista ADI (Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica), dal titolo “Glicopizza functional food per il bambino diabetico” dove si è dimostrato che l’utilizzo dei grani antichi, porti ad un’eccellente controllo glicemico post pasto, e nei bambini affetti da Dmt1, ha portato una riduzione dell’utilizzo di insulina del 50%. Per info e prenotazioni potete contattare il Body Medical Center Via nazionale n° 306, Botricello (CZ)  Tel. 0961-1840949 whatsapp 3576207560

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Il Covid non esiste”, maestra no vax finisce in terapia intensiva

Alessandro De Padova

Tallini: tutta la verità su ‘Valli Cupe’ (SERVIZIO TV)

manfredi

Estorsione con metodo mafioso, 3 anni e 6 mesi di reclusione a un ultrà dell’Inter

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content