Diagnosi dell’osteoporosi, al Cas di Vibo una giornata dedicata alla salute e alla prevenzione

Il primo incontro dedicato alla Moc (mineralogia Ossea computerizzata), che serve per individuare particolari patologie legate alle ossa

Una giornata dedicata alla salute e alla prevenzione, la prima di una serie di incontri programmati al Centro di Aggregazione Sociale di Vibo Valentia. Il primo incontro, svoltosi nelle sale di via Enrico Gagliardi è stato dedicato ad un esame, la Moc (mineralogia Ossea computerizzata), che serve per individuare particolari patologie legate alle ossa.

“Si tratta di un esame indicato principalmente per la diagnosi di osteopenia e osteoporosi e per la valutazione e il monitoraggio di tutte quelle condizioni che possono causare osteopenia e osteoporosi secondaria”, spiega la dottoressa Donatella Fazio.

“Si tratta di un esame indicato principalmente per la diagnosi di osteopenia e osteoporosi e per la valutazione e il monitoraggio di tutte quelle condizioni che possono causare osteopenia e osteoporosi secondaria”, spiega la dottoressa Donatella Fazio.

“L’osteoporosi è come una malattia silenziosa caratterizzata da una ridotta massa ossea e un deterioramento della micro-architettura del tessuto osseo – aggiunge Fazio -. Come fa sapere l’Oms prevale nella popolazione femminile over 50 anni: una donna su tre e un uomo su cinque di età superiore ai 50 anni subiscono una frattura a causa dell’osteoporosi. A livello mondiale, l’osteoporosi colpisce circa 200 milioni di donne e provoca ogni anno quasi nove milioni di fratture, alcune spesso senza aver subito alcun trauma”.

Ad usufruire della Moc gratuita, effettuata con una specifica apparecchiatura, che per l’occasione è stata trasportata nei locali del Cas vibonese, sono stati una quarantina di soci. “Questa è la prima di una serie di iniziative dedicate alla prevenzione, in un ambito di un più ampio programma per la salute – spiega soddisfatto – il presidente del Centro, Gianni Pantera-, che abbiamo pensato insieme alla dott.ssa Fazio, che ringrazio per la disponibilità.”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved