Calabria7

Difende il suo cagnolino e viene azzannata da un pitbull: ricoverata in codice rosso

Una donna di 32 anni è stata azzannata da un grosso pitbull mentre si trovava in strada ed è stata portata in codice rosso in ospedale. È accaduto nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno, in via Duca degli Abruzzi a Presicce-Acquarica, nella provincia di Lecce. Secondo quanto riportato da Fanpage.it, la vittima – una giovane del posto – stava portando a spasso il suo cagnolino quando per strada ha incrociato anche il pitbull, che si trovava da solo e che si è avventato sul piccolo cane e la sua padrona, azzannandola ad una gamba.

Istintivamente, la donna aveva preso in braccio il suo cagnolino per proteggerlo dal pitbull e sarebbe stato a quel punto che il cane di grossa taglia ha reagito e le si è scagliato contro mordendola. Alla drammatica scena hanno assistito alcuni passanti che immediatamente hanno allertato il 118 e sono intervenuti per salvare la donna dal cane. La trentaduenne è stata quindi trasportata in ambulanza all’ospedale di Tricase, in codice rosso, dove è tuttora ricoverata sotto osservazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale veterinario della ASL. In corso i controlli per verificare se il cane, che si è fermato nelle vicinanze, sia dotato di microchip e, quindi, se sia di proprietà di qualcuno. Le indagini sono state affidate ai carabinieri.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Perde il controllo della moto e si schianta contro un muro, muore un giovane di 20 anni

Alessandro De Padova

Covid, pronta la bozza del piano pandemico: “Si impari dal virus”

Damiana Riverso

Un nuovo studio conferma che i vaccinati sono più protetti dal Long Covid

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content