Calabria7

Discarica abusiva di rifiuti, sequestrata area nel Cosentino

Nel Cosentino, i carabinieri della Stazione di Casali del Manco, insospettiti da un’insolita presenza di rifiuti accumulati lungo la strada provinciale 219, all’altezza del km 9, hanno scoperto una discarica improvvisata dalla superficie di 700 metri quadrati.

Nell’area c’era un enorme quantitativo di rifiuti speciali, anche tossici, quali pezzi di veicolo fuori uso, scarti della lavorazione del legno, avanzi di grassi, lubrificanti ed oli esausti, resti delle operazioni di costruzioni e demolizioni, apparecchiature elettroniche ed elettriche dismesse nonché rifiuti urbani.

La discarica abusiva e’ stata sottoposta a sequestro preventivo in attesa di una bonifica per il ripristino dello stato dei luoghi. In corso indagini per individuare i responsabili dello sversamento. 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cercano di sfuggire a controllo, arrestati

Matteo Brancati

Scompare nella notte ad Acri, 91enne ritrovato dai vigili del fuoco

Mirko

‘Ndrangheta, operazione Overing: traffico cocaina, 8 condanne in appello

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content