Discarica Alli, Ecologia Oggi replica ai lavoratori: “Ritardo nei pagamenti colpa dell’Ato di Catanzaro”

di Antonio Battaglia – Nei giorni scorsi avevamo raccontato il lungo calvario dei lavoratori della discarica di Catanzaro, situata nella zona Alli, ancora in attesa di arretrati per migliaia di euro da “Ecologia Oggi”, ex impresa concessionaria della gestione del sito in questione. Di seguito, pubblichiamo la replica inviataci dall’azienda con sede a Lamezia Terme:

La nota

“Facciamo presente innanzitutto che Ecologia Oggi s.p.a. è, a sua volta, in attesa che le vengano pagati gli arretrati dell’impianto di Alli da parte dell’ ATO da Noi già prontamente contabilizzati e rendicontati.
In effetti il contratto stipulato è del tipo “cost plus fee”, basato quindi sul rimborso dei costi effettivamente sostenuti e documentati.

Smentiamo categoricamente, quindi, quanto riferito nell’articolo in questione, ossia che la nostra società abbia già ricevuto i citati arretrati e, nonostante ciò, non abbia saldato le competenze dei lavoratori. E’ vero invece il contrario, difatti la Scrivente ha anticipato le mensilità di maggio e la 14 ° pur non avendo percepito i relativi corrispettivi, anzi evidenziamo che nonostante i ripetuti solleciti l’ ATO non ha ancora provveduto al saldo della rendicontazione.

La circostanza dei mancati pagamenti da parte dell’ ATO è stata da noi più volte comunicata alle sigle sindacali tramite i rappresentanti sindacali aziendali.
Teniamo a precisare che negli ultimi mesi si è venuta aggravando su tutto il territorio regionale la
crisi nel settore rifiuti e che tutte le amministrazioni pubbliche proprietarie degli impianti sono in forte ritardo nei pagamenti dei corrispettivi.

La nostra azienda, che gestisce altri impianti pubblici, è perciò fortemente esposta. Ciò non di meno Ecologia Oggi s.p.a. ha continuato e continua a garantire puntualmente i servizi ad essa affidati evitando blocchi dei conferimenti che produrrebbero gravi disagi per il territorio e i cittadini. Per cui la Scrivente, anche tramite codesto giornale, sollecita le pubbliche amministrazioni coinvolte, oltre che l’ ATO di Catanzaro per gli arretrati dell’impianto di Alli, a provvedere con urgenza al pagamento dei citati corrispettivi”.

LEGGI ANCHE | Catanzaro, discarica di Alli: ex dipendenti Ecologia Oggi in attesa di arretrati per migliaia di euro

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Effettuati più di 1200 tamponi. Un morto nelle ultime 24 ore
Entrambi, nel dicembre dello scorso anno, si erano resi responsabili di una violenta aggressione, avvenuta nei pressi di un locale
Nell’udienza del 13 giugno è previsto l’intervento delle altre parti civili e della difesa
I parlamentari del Pd, di M5S e di Avs, dopo la conferma del centrodestra sulla deputata di Fratelli d'Italia, sono usciti dall’aula
Alla cerimonia di intitolazione presente anche l'assessore regionale Giovanni Calabrese: "Questa intitolazione è l'emblema del coraggio e dell'impegno"
La Regione dichiara guerra agli smaltimenti illegali. "Tolleranza zero" e ferrei controlli sugli autospurghi e sui pozzi neri
Il messaggio di Elly Schlein, le frecciate al centrodestra ("solo selfie e dissesto") e la stoccata di Irto a Mangialavori: "Mance ai sindaci"
I carabinieri hanno avviato le indagini e non escludono la matrice dolosa dell'incendio. La macchine completamente distrutte
Oltre a Mariachiara Chiodo, nell'esecutivo regionale entrano anche Anna Pittelli, Pasqualino Mancuso e Luigi Muraca
"Il ministro Lollobrigida mi ha chiamato e mi ha detto che è preoccupato della messa a terra delle risorse Pnrr"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved