Calabria7

Discarica Alli, Ecologia Oggi replica ai lavoratori: “Ritardo nei pagamenti colpa dell’Ato di Catanzaro”

di Antonio Battaglia – Nei giorni scorsi avevamo raccontato il lungo calvario dei lavoratori della discarica di Catanzaro, situata nella zona Alli, ancora in attesa di arretrati per migliaia di euro da “Ecologia Oggi”, ex impresa concessionaria della gestione del sito in questione. Di seguito, pubblichiamo la replica inviataci dall’azienda con sede a Lamezia Terme:

La nota

“Facciamo presente innanzitutto che Ecologia Oggi s.p.a. è, a sua volta, in attesa che le vengano pagati gli arretrati dell’impianto di Alli da parte dell’ ATO da Noi già prontamente contabilizzati e rendicontati.
In effetti il contratto stipulato è del tipo “cost plus fee”, basato quindi sul rimborso dei costi effettivamente sostenuti e documentati.

Smentiamo categoricamente, quindi, quanto riferito nell’articolo in questione, ossia che la nostra società abbia già ricevuto i citati arretrati e, nonostante ciò, non abbia saldato le competenze dei lavoratori. E’ vero invece il contrario, difatti la Scrivente ha anticipato le mensilità di maggio e la 14 ° pur non avendo percepito i relativi corrispettivi, anzi evidenziamo che nonostante i ripetuti solleciti l’ ATO non ha ancora provveduto al saldo della rendicontazione.

La circostanza dei mancati pagamenti da parte dell’ ATO è stata da noi più volte comunicata alle sigle sindacali tramite i rappresentanti sindacali aziendali.
Teniamo a precisare che negli ultimi mesi si è venuta aggravando su tutto il territorio regionale la
crisi nel settore rifiuti e che tutte le amministrazioni pubbliche proprietarie degli impianti sono in forte ritardo nei pagamenti dei corrispettivi.

La nostra azienda, che gestisce altri impianti pubblici, è perciò fortemente esposta. Ciò non di meno Ecologia Oggi s.p.a. ha continuato e continua a garantire puntualmente i servizi ad essa affidati evitando blocchi dei conferimenti che produrrebbero gravi disagi per il territorio e i cittadini. Per cui la Scrivente, anche tramite codesto giornale, sollecita le pubbliche amministrazioni coinvolte, oltre che l’ ATO di Catanzaro per gli arretrati dell’impianto di Alli, a provvedere con urgenza al pagamento dei citati corrispettivi”.

LEGGI ANCHE | Catanzaro, discarica di Alli: ex dipendenti Ecologia Oggi in attesa di arretrati per migliaia di euro

Redazione Calabria 7

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Lifc Catanzaro, Inaugurata palestra per malati di fibrosi cistica

Andrea Marino

La compagnia teatrale “G. Vercillo” vince la rassegna “Sipario d’Inverno”

Carmen Mirarchi

Assunzioni Aopc, il ringraziamento dei sindacati a Zuccatelli e Mantella

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content