Calabria7

Discarica Alli, sversamenti di rifiuti in corso da tutta la regione. Rischio saturazione?

di Danilo Colacino – Se non siamo alla breaking news, poco ci manca. Ma la segnalazione pervenuta a noi di calabria7.it su quanto starebbe accadendo alla discarica di Alli, pare suscitare un po’ di giustificata preoccupazione nei cittadini catanzaresi testimoni della situazione in corso. Il sito sarebbe infatti interessato, proprio ora, da una serie di sversamenti di rifiuti dalle più disparate zone della Calabria. E a volerlo sarebbe la Regione, che per non ritrovarsi alle prese con un’emergenza avrebbe disposto tutto ciò. Fatto sta che, la discarica del capoluogo di regione potrebbe così essere presto satura e causare problemi allo smaltimento dei rifiuti della città di cui dovrebbe essere all’esclusivo servizio. Resta da capire, però, se i conferimenti di immondizia in atto hanno carattere di estemporaneità, magari in seguito a un’esigenza contingente e limitata nel tempo, o sono viceversa frutto di un piano a medio ovvero lungo termine.

Dalle verifiche effettuate da un nostro giornalista – subito recatosi sul posto – trova piena conferma la notizia su Alli. Ma vi è di più, al momento sono segnalati camion da Reggio e dal vibonese per come documenta il nostro ampio materiale fotografico. Di seguito gli ulteriori aggiornamenti:

Prime dichiarazioni di un operatore raccolte per noi sul posto proprio in questi minuti: “Nel corso dell’attuale periodo dell’anno la discarica puntualmente si riempie, in virtù del conferimento di indifferenziato da ogni parte della Calabria. L’auspicio è che si riesca a gestire la situazione con le risorse di spazio esistenti, anche perché la gara d’appalto per l’ampliamento del sito è bloccata. Altrimenti il pericolo di saturazione resta molto alto con tutto ciò che ne consegue”.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bimba di 8 anni violentata dal nonno nel Vibonese, Falvo: “Creare una rete intorno ai minori”

Alessandro De Padova

A Sellia Marina la “Giornata del Povero” diventa le “Giornate dei Poveri”

manfredi

Coronavirus in Calabria: calano i ricoveri, 4 morti. Tasso di positività al 18,99% (BOLLETTINO)

Alessandro De Padova
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content