Calabria7

Dispersi mentre cercano funghi, ritrovati in Sila

giovani dispersi aspromonte

Cinque cercatori di funghi dispersi nell’ultimo fine settimana in Sila. Fine settimana molto intenso per i soccorritori. Le attività di ricerca e soccorso da parte dei militari dell’Arma di Cosenza sono proseguite senza sosta per cui è stato necessario attivare in ben 2 casi su 4 il Piano Provinciale per la ricerca delle persone scomparse adoperato dalla Prefettura di Cosenza.

Grazie al tempestivo intervento da parte dei militari e alle immediate ricerche attivate e condotte con la preziosa professionalità dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Alpino della Guardia di finanza e del Soccorso alpino e speleologico, tutte le segnalazioni di scomparsa si sono concluse positivamente con il ritrovamento in buone condizioni di salute dei cercatori di funghi dispersi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

La paura di Mantella di tornare in carcere e l’inchiesta che inguaia medico e avvocato vibonese

Gabriella Passariello

Movida e assembramenti a Tropea: controlli a tappeto e sanzioni per quattro locali

Maria Teresa Improta

Nuovo atto intimidatorio ai danni del sindaco di Roccabernarda

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content