Calabria7

Disposta l’autopsia sui corpi dei due ragazzini morti sulla statale 106

Questa mattina, il sostituto procuratore di Castrovillari titolare del fascicolo ha conferito incarico al consulente Walter Caruso al fine di svolgere l’esame autoptico sulle giovanissime vittime dell’incidente mortale verificatosi alle prime ore di domenica scorsa lungo la Strada Statale 106 jonica all’altezza di località Crosetto: Altea Morelli, 16 anni, e Raffaele Misuraca, 19 anni. Nella giornata di ieri, da parte della Procura era stato conferito incarico al fine di ricostruire la dinamica del sinistro. Entrambe le famiglie delle vittime hanno conferito mandato difensivo all’avvocato Francesco Nicoletti al quale hanno espressamente richiesto di fare totale chiarezza su quanto tragicamente accaduto alle prime ore dell’alba del 18 luglio. Quali propri consulenti di parte, le famiglie hanno nominato Vannio Vercillo per l’esame autoptico e Fausto Carelli per la ricostruzione del sinistro.

Tragico incidente nel cuore della notte sulla statale 106: morti due giovani

Giovani morti nella notte sulla statale 106, il grido d’allarme: “E’ una strage di Stato”

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Si ribalta trattore, morto 40enne a Lamezia Terme

Andrea Marino

Inaugurata a Taverna una statua dedicata a Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco (VIDEO)

Antonio Battaglia

Food, agrumi calabresi nel locale di Lino Banfi

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content