Calabria7

Dissequestrata in tempi record la storica discoteca “La Scogliera” di Pietragrande

riapertura discoteche

Dissequestrata in tempi rapidissimi la storica discoteca “La Scogliera” di Pietragrande che torna così ad essere pienamente fruibile fin da questo sabato sera. La discoteca era stata sequestrata il 29 luglio 2019 dai Carabinieri di Gasperina  sul presupposto, a dire dei difensori Enzo De Caro e  Davide De Caro, errato dell’inefficacia di una Scia rilasciata dal Comune limitatamente ad un solo evento danzante e per un numero di persone non superiore a duecento.
Gli stessi difensori hanno presentato al pubblico Ministero un’ istanza illustrando la regolarità amministrativa della pratica di autorizzazione e producendo, ad ogni buon fine, la sopravvenuta licenza rilasciata dal Comune di Stalettì in data 1 agosto 2019 per una gestione della durata di 45 giorni..
Il sostituto procuratore titolare del fascicolo, preso atto dell’esistenza di una nuova e più ampia autorizzazione, ha disposto l’immediato dissequestro della struttura e la sua restituzione all’avente diritto.
Ampia soddisfazione dei titolari i quali contano già per sabato 3 agosto di aprire al pubblico la discoteca ubicata in uno dei posti più belli ed incantevoli della costa Jonica catanzarese.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Muore la bimba caduta dal balcone nel Cosentino, domani i funerali

Maria Teresa Improta

Al via la prima edizione del “Miglierina Musical Fest”

Mirko

Conferma a estradizione in Italia di Rocco Morabito, boss della ‘Ndrangheta

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content