Disservizi idrici a Catanzaro, “ritorno alla normalità rallentato dagli elevati consumi”

Il Comune - si legge in una nota - ribadisce il massimo impegno nel limitare i gravi malfunzionamenti del servizio
acqua catanzaro

E’ in corso di graduale normalizzazione l’erogazione idrica nei quartieri di Catanzaro serviti dall’impianto di Santa Domenica dopo il ripristino dell’importante rottura, avvenuta nella zona di Magisano, sulla condotta gestita da Sorical. Lo si legge in una nota stampa di Palazzo de Nobili.

L’intervento è stato ultimato solamente nella serata di ieri – da comunicazione pervenuta all’Ufficio acquedotti del Comune – per cui la successiva riattivazione del servizio ha consentito un primo riempimento parziale dei serbatoi. Naturalmente, il ritorno alla normalità è rallentato dagli elevati livelli di consumo in tutta la città necessari a ripristinare gli autoclavi condominiali. Servirà, dunque, tutta la giornata per poter consentire il pieno approvvigionamento alle utenze interessate, con riferimento particolare al centro storico, anche in ragione di ulteriori disservizi della condotta comunicati da Sorical solo nella tarda mattinata.

L’intervento è stato ultimato solamente nella serata di ieri – da comunicazione pervenuta all’Ufficio acquedotti del Comune – per cui la successiva riattivazione del servizio ha consentito un primo riempimento parziale dei serbatoi. Naturalmente, il ritorno alla normalità è rallentato dagli elevati livelli di consumo in tutta la città necessari a ripristinare gli autoclavi condominiali. Servirà, dunque, tutta la giornata per poter consentire il pieno approvvigionamento alle utenze interessate, con riferimento particolare al centro storico, anche in ragione di ulteriori disservizi della condotta comunicati da Sorical solo nella tarda mattinata.

Riguardo alla gestione del fabbisogno idrico delle scuole, l’amministrazione è intervenuta in tempo reale per risolvere i problemi segnalati da un ristrettissimo numero di plessi riguardo al funzionamento degli autoclavi. Il Comune, comprendendo i disagi della cittadinanza, ribadisce il massimo impegno nel limitare i gravi malfunzionamenti del servizio protrattisi per lungo tempo e conseguenti ad interventi non di propria competenza.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Ore di grande angoscia e dolore nelle comunità di Filogaso e Pizzo. Ancora forte l'eco della terribile notizia della morte del giovane
Centinaia di soci dell’associazione “Fiat 500 Club Italia” si sono dati appuntamento a Paravati sulla spianata del Santuario Cuore immacolato di Maria Rifugio delle Anime
La "danza" sulle note di Claudio Cecchetto durante un corso nazionale della Società Italiana di Medicina Legale
Dai verbali non emergono violenze o costrizioni, ma per il gip "basta il rapporto di affidamento" tra insegnante e allieva "per neutralizzare l'efficacia del consenso"
Rimasta ferita anche una bambina, trasportata con l'elisoccorso all'ospedale
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved