Calabria7

Disservizi idrici a Catanzaro, “ritorno alla normalità rallentato dagli elevati consumi”

acqua catanzaro

E’ in corso di graduale normalizzazione l’erogazione idrica nei quartieri di Catanzaro serviti dall’impianto di Santa Domenica dopo il ripristino dell’importante rottura, avvenuta nella zona di Magisano, sulla condotta gestita da Sorical. Lo si legge in una nota stampa di Palazzo de Nobili.

L’intervento

L’intervento è stato ultimato solamente nella serata di ieri – da comunicazione pervenuta all’Ufficio acquedotti del Comune – per cui la successiva riattivazione del servizio ha consentito un primo riempimento parziale dei serbatoi. Naturalmente, il ritorno alla normalità è rallentato dagli elevati livelli di consumo in tutta la città necessari a ripristinare gli autoclavi condominiali. Servirà, dunque, tutta la giornata per poter consentire il pieno approvvigionamento alle utenze interessate, con riferimento particolare al centro storico, anche in ragione di ulteriori disservizi della condotta comunicati da Sorical solo nella tarda mattinata.

Riguardo alla gestione del fabbisogno idrico delle scuole, l’amministrazione è intervenuta in tempo reale per risolvere i problemi segnalati da un ristrettissimo numero di plessi riguardo al funzionamento degli autoclavi. Il Comune, comprendendo i disagi della cittadinanza, ribadisce il massimo impegno nel limitare i gravi malfunzionamenti del servizio protrattisi per lungo tempo e conseguenti ad interventi non di propria competenza.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro-Monopoli, interdetto il traffico: le raccomandazioni della Polizia locale

Mirko

Venerdì 30 luglio a Catanzaro la raccolta firme contro la riforma della giustizia Cartabia

Antonio Battaglia

Lamezia, sindaco firma acquisizione bene confiscato alla criminalità

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content