Calabria7

Docente universitario in pensione trovato cadavere a Rende

Un professore universitario in pensione è stato trovato privo di vita in un residence a Commenda di Rende. L’uomo, di circa 70 anni, si trovava nell’appartamento in cui viveva da solo. A sollecitare l’intervento dei carabinieri e dei sanitari del 118 sono stati i vicini preoccupati dall’odore nauseabondo che proveniva dall’abitazione. Da giorni non si avevano sue notizie. Dai primi accertamenti si tratterebbe di una morte naturale, provocata verosimilmente da un arresto cardiocircolatorio. La salma è stata restituita ai familiari dopo gli accertamenti di rito.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus in Calabria, 318 nuovi casi e 6 morti nelle ultime 24 ore

Giovanni Bevacqua

Coronavirus, salgono a quota 64 i casi positivi a Squillace

Mirko

Sanità, si faceva sostituire da medico in pensione: due denunce

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content