Dodicenne muore dopo caduta da un asino

Secondo le prime ipotesi, avrebbe battuto la testa a terra riportando un pesante trauma cranico. Sul caso indagano i carabinieri
marito e moglie morti

Un ragazzo di 12 anni è morto ad Agerola, in provincia di Napoli, dopo essere caduto da un asino in località Ponte Tito. Sembra questa l’ipotesi più probabile per spiegare il decesso del giovanissimo portato dal nonno in un centro di primo soccorso del Comune dove però i medici non hanno potuto fare nulla per lui.

La Procura di Torre Annunziata ha disposto il sequestro della salma in vista dell’esame autoptico: il corpo del 12enne si trova nell’obitorio del vicino ospedale di Castellammare di Stabia. A occuparsi delle indagini i carabinieri che hanno effettuato i rilievi nella stalla, sottoposta a sequestro, dove il ragazzo sarebbe caduto. Saranno anche ascoltati i genitori, ancora sotto shock. L’obiettivo degli inquirenti è capire se qualcuno abbia assistito all’evento e se sono ravvisabili eventuali profili di responsabilità. 

La Procura di Torre Annunziata ha disposto il sequestro della salma in vista dell’esame autoptico: il corpo del 12enne si trova nell’obitorio del vicino ospedale di Castellammare di Stabia. A occuparsi delle indagini i carabinieri che hanno effettuato i rilievi nella stalla, sottoposta a sequestro, dove il ragazzo sarebbe caduto. Saranno anche ascoltati i genitori, ancora sotto shock. L’obiettivo degli inquirenti è capire se qualcuno abbia assistito all’evento e se sono ravvisabili eventuali profili di responsabilità. 

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Le due donne sono state ritenute colpevoli dal gup di maltrattamenti nei confronti di un bambino disabile di 6 anni
La coppia – 41 anni lui, 43 anni lei – è stata denunciata dai carabinieri per atti osceni in luogo pubblico
I filmati venivano pubblicati online su siti illegali attraverso i quali l'uomo avrebbe avuto accesso anche a materiale pedopornografico
Alla vista dei poliziotti, la donna è andata ancora di più in escandescenza arrivando ad aggredirli e a sputargli addosso
Un quarantaseienne originario della Tunisia è stato fermato dai carabinieri
La cantante siciliana porterà al teatro Politeama un'esibizione intima, con tutti i suoi grandi successi riarrangiati con chitarre e violino
"Il Movimento 5 stelle Calabria si è fatto promotore di una due giorni di dibattiti pubblici per discutere assieme ai cittadini"
I familiari hanno presentato denuncia e la Prefettura ha attivato il Piano provinciale persone scomparse
L’iniziativa a favore degli studenti universitari è promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con le figlie dell’esimio studioso di diritto
I commissari avranno il compito di adottare il provvedimento di adesione all’ente di governo d’Ambito
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved