Calabria7

Donna armata di fucile tiene in ostaggio un uomo

evade corigliano

È accaduto a S. Maria del Cedro, centro della provincia cosentina, dove, una donna di origini moldave dalla tarda serata di giovedì tiene in ostaggio un uomo, un anziano.

La donna presta servizio come badante dello stesso presso la sua abitazione e, alla base del gesto estremo ci sarebbero motivazioni di carattere professionale dovuti alle condizioni lavorative .

La donna, armata di fucile, starebbe minacciando di uccidersi e inutili, sarebbero al momento, i tentativi delle forze dell’ ordine di farla desistere.

Sul posto le forze dell’ ordine e un’ambulanza del 118.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Condannato all’ergastolo, sparito da due settimane: ecco chi è Ciccio Pakistan

manfredi

Coronavirus, docente Unical: “Epidemia in Calabria potrebbe essere 6 volte più elevata”

Matteo Brancati

Cosenza, settimana della tiroide

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content