Covid, lo “strano caso” della donna di Rogliano

covid cosenza
  • Lo strano caso Covid della donna di Rogliano rientrata da Courmayeur. Sembra il titolo di un film ma non lo è.
  • Un solo caso Covid positivo nel cosentino

    Un solo caso Covid positivo nel cosentino

    Da ieri il bollettino dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza è tornato ad avere un solo caso di positività al Covid. A Bocchigliero, infatti, è rimasto l’unico paziente di tutta la provincia affetto da Coronavirus.

    Il caso Rogliano

    Non è, come ovvio che sia, passato inosservato il caso della donna rientrata da Courmayeur, passata per Milano, in Calabria.

    L’anziana signora di 91 anni è arrivata a Rogliano (che nell’emergenza Covid è stata molto colpita a partire dai suoi amministratori tanto da diventare zona rossa), per un ricovero in una struttura sanitaria specializzata.

    Al suo arrivo, gli operatori sanitari le hanno effettuato un tampone di routine. L’esito è positivo. Ma la signora e i suoi familiari specificano che la donna ha già effettuato ben tre tamponi prima di rientrare in Calabria e tutti sono risultati negativi al Covid.

    Iniziano i tamponi

    La signora finisce così come caso 1 per il territorio di Rogliano e, quindi, il quotidiano bollettino dell’Asp segnala che in provincia di Cosenza i casi Covid sono tornati a due.

    Intanto la task force anti Coronavirus dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza si attiva ed effettua il tampone a oltre venti persone venute a contatto con la donna e i suoi familiari che sono in quarantena in un b&b.

    Risultano tutte negative. Lo comunica il sindaco di Rogliano Altomare e lo comunica l’Asp.
    Sulla signora viene effettuato un secondo tampone di contro. Il risultato è: negativo. La donna adesso è negativa. Serve un terzo tampone.

    L’esito del terzo tampone certifica che la donna in quarantena è ufficialmente negativa. La signora non ha il Covid. Ma resta il mistero che su 6 tamponi effettuati, 1 è risultato positivo e cinque negativi.

    Francesco Cangemi

    © Riproduzione riservata

    TI POTREBBE INTERESSARE
    Chiamati a raccolta in città i catanzaresi che non potranno seguire la loro squadra del cuore in trasferta
    La donna aveva trascinato l'ex coniuge in tribunale perché non pagava gli alimenti . Ottenuti i danni morali
    A renderlo noto è il sottosegretario all’Interno Wanda Ferro. Per altre importanti chiese si stanno valutando altre fonti di finanziamento
    "La partita di sabato prossimo sarà un’altra occasione per confermare il meraviglioso percorso realizzato da Vivarini, Iemmello e compagni"
    Tre gli incontri sul territorio per il deputato già vice Ministro dell’Interno che sarà in provincia di Cosenza il prossimo giovedì 23 Maggio
    I carabinieri hanno trovato in un fondo agricolo di proprietà dell'uomo 37 cani, 5 dei quali sprovvisti di iscrizione all'anagrafe canina
    Il fatto è accaduto a Settingiano. L'esplosione probabilmente è stata causata da una fuga di gas. Sul posto Vigili del fuoco e carabinieri
    Accolta la richiesta difensiva. Per i giudici di appello "non esiste la pericolosità sociale". Dimostrata la non appartenenza al sodalizio
    Il documento firmato dal presidente della Giunta Regionale Occhiuto e dal comandante regionale della Guardia di Finanza Gianluigi D’Alfonso
    RUBRICHE

    Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

    Direttore Responsabile Mimmo Famularo
    Caporedattore Gabriella Passariello

    Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

    2024 © All rights reserved