Calabria7

Donna in vacanza in Calabria muore in spiaggia dopo un bagno in mare

lite padre e figlio

Una donna di 50 anni è morta sulla battigia della spiaggia di Rocca Imperiale, in provincia di Cosenza, per arresto cardiocircolatorio. La signora di origini albanesi, insieme ai familiari si è recata in spiaggia e il caldo asfissiante l’ha indotta a fare immediatamente il bagno, ma appena entrata in acqua, ha accusato un malore. Era giunta dalla Puglia e nulla hanno potuto fare i suoi parenti, nonostante il tentativo disperato di salvarla. All’arrivo dell’elisoccorso 118, i sanitari dopo aver tentato di rianimarla hanno constatato il decesso, tra le urla dei familiari.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Basso Profilo, udienza di un’ora davanti ai giudici del Riesame per i Brutto

Mimmo Famularo

Lite in centro a Catanzaro, interviene polizia

manfredi

Droga: spaccio a domicilio, una denuncia nel Cosentino

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content