Calabria7

Donna minaccia di suicidarsi, passanti la bloccano e notano bimbo annegato in acqua

Un bimbo di due anni e mezzo è morto annegato nella tarda serata di ieri a Torre del Greco. È accaduto nella zona della Scala, a ridosso dell’area portuale della città vesuviana. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri. Stando ad una prima ricostruzione, il bambino sarebbe stato notato in acqua dopo che alcuni presenti avevano bloccato una donna che minacciava di suicidarsi. Alcuni presenti a questo punto si sarebbero tuffati in acqua per recuperare il piccolo: è stato riportato a riva, ma i soccorsi sono stati inutili. Indagini in corso dei carabinieri per accertare la dinamica.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bimbo di 6 anni muore schiacciato da una cisterna

Matteo Brancati

L’Ema lancia l’allarme: “Non possiamo continuare con booster ogni 3-4 mesi”

Mirko

Suicidio assistito, commissioni approvano il ddl

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content