Calabria7

Donna si dà fuoco davanti al Tribunale dei minori

muore 16enne

Situazione ancora da chiarire: il gesto della donna sarebbe legato a un procedimento giustizia civile che la vede coinvolta

In tarda mattinata una donna, munita di una tanica contenente un liquido infiammabile, si è cosparsa il corpo con quest’ultimo e si è data fuoco davanti alla sede del Tribunale dei minori di Mestre. Il gesto sarebbe da mettere in relazione ad un procedimento della giustizia civile che la vede coinvolta. Attualmente ignote le sue condizioni.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

14enne precipita da balcone, è grave

Mirko

Dodicenne sfonda tetto e precipita per 10 metri

Mirko

Auto si schianta contro un muro, muoiono 2 giovani

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content