Donna tenta di lanciarsi nel vuoto da un muro, il filmato shock diventa virale (VIDEO)

In una camera di hotel trovati un chilo e mezzo di cocaina e 3.650 euro in banconote di vario taglio

Una giovane donna, salvata dai Carabinieri dal suicidio, ed un chilo e mezzo di cocaina trovato in una camera d’albergo, dove due persone sono state arrestate. Sono i fili di una vicenda che i militari dell’Arma stanno ancora tentando di riannodare e che presenta diversi aspetti poco chiari. Tutto succede ieri a Lettere, un comune di 6mila abitanti arrampicato sui monti Lattari, nella parte meridionale del Golfo di Napoli.

La ricostruzione

La ricostruzione

Poco dopo le 14 alla Centrale operativa dei Carabinieri arriva una telefonata. Qualcuno segnala la presenza di una donna che vaga in strada, forse una turista, che però appare confusa ed agitata. I militari la rintracciano e quando la raggiungono comincia ad urlare e si dimena. Poi scavalca un muretto che si affaccia su uno strapiombo di 8 metri. Vuole lanciarsi, ma il motivo non è chiaro. Per salvarla saranno necessarie 2 ore di rassicurazioni e trattative, anche se alla fine solo la prontezza di riflessi dei carabinieri e degli altri presenti eviterà il peggio. Tutto viene ripreso in un video, che comincia a circolare sulla rete e presto diventa virale.

Banconote e cocaina

Sebbene in salvo, la donna – una spagnola – continua ad essere agitata, un comportamento che i Carabinieri ricollegano al possibile uso di stupefacenti. Ricostruiscono così le ore precedenti e scoprono che la giovane, insieme ad altre due persone, aveva trascorso qualche ora in un albergo di Lettere. Quando raggiungono la camera d’hotel vi trovano un 46enne di Scafati (Salerno), noto alle forze dell’ordine, e una 31enne incensurata di origini venezuelane. Con loro anche un chilo e mezzo di cocaina e 3.650 euro in banconote di vario taglio. Entrambi sono stati arrestati per detenzione di droga a fini di spaccio, ma le indagini proseguono per ricostruire le vicende dei tre e dove si siano procurati l’ingente quantitativo di coca.

GUARDA IL VIDEO

(Fonte video: La Nuova Sardegna)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L’ultimo concorso ha distribuito premi per oltre 22,6 milioni di euro in tutta Italia, per un totale di oltre 600 milioni da inizio anno
Per Palma le principali criticità sono nella sanità e nella gestione dei fondi del Pnrr, dovuto alla complessità delle norme
Il numero telefonico antiviolenza e stalking è gratuito, attivo 24 ore su 24 e accessibile sia da rete fissa sia mobile
Il ministro dell’interno è giunto a Crotone senza alcun preavviso per portare dei fiori sulla tomba di Alì, il neonato morto nel naufragio
Una mostra, che sarà inaugurata domani, parte dai momenti drammatici del naufragio e descrive quanto accaduto successivamente
Il ministro ha evitato di incontrare i giornalisti a Crotone per l'anniversario del naufragio. Della visita si è saputo solo dopo la conclusione
L’associazione “Basta Vittime Sulla 106” domenica 25 febbraio ricorderà Antonio Francesco Dati, nel giorno in cui avrebbe compiuto 30 anni
l'inviato
La burocrazia da 14 anni blocca il progetto gratuito di ampliamento. Una società da tempo ha messo su un piatto d’argento 3 milioni di euro per i lavori
Il provvedimento del sequestro penale è stato assunto dalla capitaneria di porto di Soverato dopo i controlli effettuati
Tra gli altri interventi in fase di avvio, anche il ripristino della pavimentazione in corrispondenza di viadotti e sottopassi, pulizia delle cunette, taglio erba e ripristino della segnaletica orizzontale
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved