Calabria7

Donna uccide la figlia di appena due anni e si autoinfligge ferite

autista bus a Cosenza

Una donna di 41 anni ha ucciso sua figlia, una bimba di due anni, durante la notte a Magenta (Milano). Lo hanno riferito i soccorritori del 118, che sono intervenuti sul posto insieme ai carabinieri. Dopo l’uccisione della piccola, la donna si è autoinferta delle ferite non gravi ed è stata ricoverata in codice giallo all’ospedale di Magenta.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reggio, baraccopoli ‘Ex Polveriera’: la situazione è grave

Andrea Marino

Ultrà di Cosenza occupano una stabile abbandonato

Andrea Marino

Catanzaro, riapre strada Germaneto-Lido. Investiti 53 mln (SERVIZIO TV)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content