Calabria7

Doppio incidente stradale, gravi due donne

elisoccorso incidente

Due brutti incidenti stradali scuotono le strade del cosentino. Ad avere la peggio sono due ragazze, una di 21 e una di 33 anni, ricoverate entrambe all’ospedale Annunziata di Cosenza in condizioni gravi ma non in pericolo di vita.

Il primo incidente a San Sosti

Le condizioni di una giovane donna di 21 anni sono gravi ma i medici sono fiduciosi nonostante sia ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cosenza.

Sedata ma vigile, la ragazza è rimasta ferita in un incidente avvenuto sulla strada che collega San Sosti a Roggiano all’altezza del bivio di Mottafollone.

Nell’incidente la ragazza a bordo di una Fiat Punto è stata sbalzata fuori dall’abitacolo in un impatto inevitabile con un’Audi Q3.

Insieme ai soccorsi, è giunta sul posto una pattuglia dei carabinieri che sull’accaduto ha inviato un’informativa alla Procura di Castrovillari affinché faccia luce sulla dinamica.

Un altro impatto a Torano

Un secondo terribile incidente è avvenuto ieri strada provinciale 241 nel Comune di Torano Castello. Un incidente stradale che ha ferito una ragazza di 33 anni trasferita all’Annunziata.

Anche lei è in gravi condizioni ma i medici escludono rischi per la sua vita.

La ragazza, di San Martino di Finita, viaggiava a bordo della sua Fiat 500 nel territorio di Torano.

Anche qui i carabinieri stanno cercando di capire la dinamica dell’incidente che ha coinvolto, oltre alla 500, una Renault Clio e una Tipo Station Wagon.

La trentatreenne è stata trasferita in ospedale grazie all’elisoccorso.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Meteo, settimana rovente al Sud: previsti fino a 43 gradi

Matteo Brancati

Maltratta e aggredisce ex convivente, la Polizia lo allontana da casa

Andrea Marino

Regionali, affaire candidature simile al totonomi del calciomercato e pure…Rubbettino c’è

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content