Calabria7

Dpcm Natale, già esauriti posti su treni e bus per il Sud

Già prima che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ufficializzasse il Dpcm Natale in conferenza stampa, è scattata la corsa per accaparrarsi biglietti di treni e autobus. A partire dal 21 dicembre e fino al 6 gennaio saranno infatti vietati gli spostamenti regionali se non per motivi di lavoro.

Per questo chi vive in una regione diversa da quella dei genitori, o dei congiunti e vuole raggiungerli per le festività dovrà farlo entro il 20 dicembre. Per evitare di restare senza biglietto in molti hanno subito provveduto a prenotare il proprio posto sul mezzo più comodo ed economico.

Stando a quanto riportato dal quotidiano Il Messaggero, dopo la diffusione della bozza del Dpcm e del decreto legge, si registrava il tutto esaurito sui tre Frecciarossa pomeridiani da Roma a Lecce che partono il 18 dicembre e sul treno Milano-Reggio Calabria delle 20:10, così come sul Milano-Napoli del 20 dicembre alle 6:45, nonostante la capienza ridotta del 50%. Anche per FlixBus si registrava lo stesso fenomeno: tutto esaurito sul Milano-Napoli del 19 dicembre e quasi completo anche il Milano-Roma del 18.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Articolo UNO nomina nuovo direttivo

manfredi

“Happy Dementia Days On the Road”, parte campagna Ra.Gi.

manfredi

Torna l’estate e torna il mare sporco: problemi anche a Pizzo

Francesco Cangemi
Click to Hide Advanced Floating Content