Calabria7

Drammatico incidente stradale, auto finisce nel fiume: mamma e figlia morte annegate

Drammatico incidente stradale quello avvenuto oggi, mercoledì 10 agosto, a Stanghella, in provincia di Padova: un’auto è caduta nel fiume Gorzone, morte le due persone a bordo, sono annegate. Lo riporta Fanpage.it. Le due donne decedute sono madre e figlia, si tratta di Anita Bertazzo, classe ’47, di Stanghella, e Pamela Breseghello, 48enne di Solesino, proprietaria della macchina. Avrebbero cercato disperatamente di farsi largo e uscire dall’abitacolo. Il sinistro è avvenuto nelle prime ore della mattina, poco prima delle 6, sul posto i vigili del fuoco e il 118 di Rovigo e i carabinieri. La vettura con a bordo le due donne, una Polo, stava percorrendo la via Gorzon Sinistro Inferiore quando, all’altezza del civico 57, è uscita di strada autonomamente e si è inabissata nel fiume.

Ad allertare i soccorsi alcuni passanti che hanno notato la vettura nel fiume. Gli operatori hanno cercato in tutte le maniere di salvare le due vittime ma, nonostante i tentativi di recupero dell’abitacolo, per entrambe non c’è stato nulla da fare. La vettura è uscita di strada un chilometro prima di dove è stata recuperata: la corrente l’ha trascinata. A recuperare i due corpi, sono stati i sommozzatori dei pompieri di Venezia, intervenuti assieme alle squadre di Este (Padova) e Rovigo. La vettura su cui le due donne viaggiavano è stata ripescata e sono in corso verifiche per escludere la presenza di altre persone a bordo. La procura di Padova ha aperto un fascicolo per accertare eventuali responsabilità

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Multata perché non vaccinata contro il Covid… ma è morta da 30 anni

Mirko

Bimbo di un anno e mezzo ucciso di botte, ergastolo a madre e compagno

Alessandro De Padova

Il “Decreto Riaperture” diventa ufficiale, prorogato lo stato di emergenza: tutte le misure (PDF)

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content