Calabria7

Droga, detenzione ai fini di spaccio: catanzarese arrestato 2 volte in 2 giorni

droga nel catanzarese

I Carabinieri della Stazione di Pentone hanno tratto in arresto, per due volte in due giorni consecutivi, A.P. ventenne di Fossato Serralta con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari di Pentone, nell’ambito dei controlli per il contenimento del contagio da covid-19, mercoledì scorso hanno fermato l’autovettura con a bordo il ventenne. Lo stesso, comunque in regola con l’autocertificazione, veniva sottoposto a perquisizione veicolare e successivamente presso la propria abitazione. Nel corso delle operazioni venivano rinvenuti 40 grammi di marijuana e un bilancino di precisione. Immediato l’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio. Su disposizione del PM di turno il giovane veniva posto agli arresti domiciliari. Il giorno successivo, giovedì, nel portare all’arrestato la notifica di un atto giudiziario, i carabinieri si sono insospettiti per l’atteggiamento sfuggente del giovane, anche nella sua abitazione.

Si decideva di procedere a nuova perquisizione domiciliare. Veniva rinvenuta una busta contenente circa 200 grammi di marijuana. Per il ventenne scattava il secondo arresto in 2 giorni con la stessa accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella mattinata odierna si sono tenute consecutivamente e in videoconferenza secondo la normativa vigente le due udienze di convalida che hanno visto gli arresti regolarmente convalidati.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, Callipo a Mattarella-Gratteri: “A Chiaravalle barbarie senza fine”

Mirko

Lamezia Terme. Tenta di nascondere la droga sul balcone: arrestato

manfredi

‘Catanzaro Sport Village’, il Comune fa chiarezza

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content