Due fratelli investiti da un tir mentre vanno a scuola: muore 17enne, l’autista scappa

La sorella del ragazzo è gravissima in ospedale. Il conducente è stato fermato e alla polizia ha detto di non essersi accorto di nulla
cade dal secondo piano

Due studenti di 15 e 17 anni sono stati schiacciati da un camion, il cui autista si è poi dileguato per poi essere rintracciato dalle forze dell’ordine. Il 17enne è morto in sala operatoria, mentre la sorella resta gravissima in ospedale. È successo poco prima delle 8 a Sanremo. I due si stavano recando a scuola, nella zona del mercato dei fiori.

Mohtadi Doukhani era in compagnia della sorella di 15 anni, Manar Doukhani, entrambi di origini maghrebine, e stava camminando lungo il muro quando il mezzo li ha travolti. La ragazza è stata trasferita all’ospedale di Pietra Ligure a causa dei numerosi e gravissimi politraumi riportati. I due fratelli vivevano nel piccolo centro dell’alta Valle Argentina. L’uomo, rintracciato dalla polizia grazie alle descrizioni del tir fornite da un testimone, aveva appena finito di consegnare la merce a un’azienda locale. Alla polizia ha detto di non essersi accorto di nulla. Il Tir è stato posto sotto sequestro e l’autista trasferito in ospedale per gli esami medici di rito.

“Non ci sono parole. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di tragedia”. A parlare è il sindaco di Triora Massimo Di Fazio. “Proclamerò sicuramente il lutto cittadino – prosegue Di Fazio -. La loro è una famiglia modello di integrazione. Quando ho saputo della tragedia, mi trovavo in riunione. Avevo sentito già prima dell’incidente, ma soltanto dopo ho saputo, che si trattava dei due ragazzi”. Il padre della giovane vittima lavora nella rsa psichiatrica di Triora ed è molto stimato.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved