Calabria7

Due furti nel giro di pochi giorni tra Calabria e Sicilia: denunciate due giovani donne

violenza vibo

Gli agenti della polizia hanno bloccato a Palermo, in via Notarbartolo, due giovani di 25 anni che sarebbero le responsabili di un furto in un appartamento che si trova al sesto piano. Le due indagate originarie di due paesi dell’ex Jugoslavia sono state trovate in possesso di grossi cacciaviti e tutto il necessario per scardinare le porte delle abitazioni. Avevano anche diversi monili in oro che avevano portato via poco prima dall’abitazione. Collane, anelli e bracciali e orologi riconosciuti dalla proprietaria vittima del furto. Secondo le prime indagini le due donne sarebbero state denunciate in Calabria alcuni giorni fa, sempre per furto in abitazione. Dopo essere state identificate sono state denunciate anche a Palermo e rimesse in libertà. In queste ultime settimane si sono registrati decine di furti in abitazioni e anche di auto e moto.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

‘Ndrangheta, scontro tra cosche a Reggio Calabria: arrestati 5 affiliati (NOMI-VIDEO)

Mirko

Tragico incidente sull’A2, avverte un malore e finisce fuori strada: muore un 40enne (FOTO)

Alessandro De Padova

Litiga con straniero dopo essersi appartato: investito e lasciato nel bosco

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content