Calabria7

Due gatti trovati col cranio fracassato, indagini in corso

Due gattini sono stati trovati, nel cortile di un condominio di Cosenza, con il cranio fracassato.

Sul posto sono intervenute le Guardie Zoofile Enpa, personale dell’ASP di Cosenza, la Polizia Provinciale e gli uomini della Questura per effettuare un sopralluogo e i rilievi del caso. I corpi dei due gatti saranno analizzati per accertare le cause della morte. Si sospetta che siano stati prima avvelenati o storditi e poi colpiti violentemente alla testa. Gli animalisti ricordano che questo crimine è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi. O, anche, con la multa da 5.000 a 30.000 euro.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Maltempo, domani sarà ancora allerta arancione sul versante ionico

Damiana Riverso

Auto sbatte contro un muretto e prende fuoco, morto un giovane a Catanzaro

Damiana Riverso

Kamara non ha offeso il Catanzaro Calcio su fb, caso archiviato

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content