Calabria7

Duplice omicidio a Calanna, arrestato il presunto assassino

arresto Corigliano-Rossano

Un meticoloso lavoro di ricostruzione di quanto avvenuto integrato dai risultati degli accertamenti tecnici svolti nell’immediatezza dai carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni e del Comando provinciale di Reggio Calabria con il diretto coordinamento della Procura della Repubblica di Reggio ha consentito l’individuazione e l’arresto di Francesco Barillà ritenuto il responsabile del duplice omicidio dei coniugi Giuseppe Cotroneo, di anni 58, e Francesca Musolino, di anni 51, verificatosi a Calanna il 9 dicembre del 2020.

LEGGI ANCHE: “Marito e moglie assassinati nel Reggino, svolta nelle indagini: i retroscena del delitto (VIDEO)”

LEGGI ANCHE: “Marito e moglie uccisi nel Reggino, il figlio incrociò l’assassino”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Lo colpì con un’ascia e lo lasciò privo di sensi, pena ridotta

manfredi

Terremoto: scuole chiuse anche domani nel Catanzarese

Matteo Brancati

Estorsione aggravata da metodo mafioso, in manette padre e figlio

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content