Calabria7

È calabrese il chirurgo che ha ricostruito un volto in 3d dopo un trauma facciale

È originario di Paola, Pompeo Cassano, il chirurgo che a Torino ha ricostruito il volto di un ventitreenne con la stampa 3D. “Una bellissima pagina che segna la storia in Italia, scritta da un figlio della nostra terra” afferma il segretario-questore del Consiglio regionale, Graziano Di Natale.

“Nei giorni scorsi – spiega – ha eseguito un intervento di altissima qualità per un 23enne, ricoverato presso l’ospedale Cto della Città della Salute di Torino per un gravissimo trauma facciale. L’intervento chirurgico è stato effettuato dal paolano Pompeo Cassano dell’équipe di chirurgia plastica e ricostruttiva del Cto e dal dottor Emanuele Zavattero dell’équipe di Chirurgia maxillo facciale delle Molinette. Allo stimato dottore – continua – formulo i miei complimenti più sinceri, e lo ringrazio perché rappresenta la migliore Calabria. Ci ha reso davvero orgogliosi. In un momento di grande incertezza per il sistema sanitario Italiano e Calabrese prendere atto di una notizia così bella può inculcare ottimismo. Sono questi i modelli calabresi da esportare nel bel Paese. Da rappresentante della massima istituzione regionale – conclude – ho ritenuto doveroso dare il giusto merito ad una mente così brillante, le cui radici sono fortemente legate alla nostra comunità”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fatto esplodere borsone sospetto a Cosenza

Andrea Marino

Treno Paola-Cosenza: “Intrappolati per tre ore e senza aria”

Mirko

GdF: 18 denunce per caporalato e immigrazione clandestina

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content