Calabria7

È morto l’uomo precipitato da una scarpata per sfuggire a un incendio nel Vibonese

incendio vibonese-alt

Non ce l’ha fatta G.M., il 49enne che, nella giornata di ieri, è precipitato da una scarpata di circa 6 metri nel tentativo di sfuggire alle fiamme che avevano interessato un’abitazione a San Nicola da Crissa, nel Vibonese. L’uomo, infatti – che subito dopo l’accaduto era stato trasportato in elisoccorso – è morto in ospedale. Le sue condizioni era appare subito gravi.

LEGGI ANCHE | Incendio in un’abitazione del Vibonese, 49enne trasportato in elisoccorso

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Beccato con droga dopo tentativo di fuga, denunciato 52enne crotonese

Mirko

Il Sistema bibliotecario vibonese a un bivio, L’Andolina: “O cambia o chiude”

Alessandro De Padova

Maltempo in Calabria, in arrivo “nubifragi con rischio idrogeologico”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content