Caterina e i suoi bimbi, famiglia calabrese distrutta da un incidente. Proclamato lutto cittadino

Ecco chi erano le vittime della tragedia che ha sconvolto la Calabria

La Locride piange la morte di una giovane mamma e dei suoi due figli di 13 e 11. Tre vite stroncate da un tragico incidente sverificatosi ieri pomeriggio nella frazione Natile del Comune di Careri, nel Reggino. Su quella stessa strada dove Caterina Pipicella e i piccoli Giusy e Giovanni Marvelli stavano viaggiando prima di finire con l’auto nel canalone, più volte si sono verificati incidenti con gravi conseguenze per i feriti e ben 7 morti.

La donna e il bimbo morti sul colpo

La donna e il bimbo morti sul colpo

La donna e il bambino sono morti sul colpo, mentre Giusy è stata estratta ancora viva dal veicolo e subito trasportata con l’elisoccorso al Gom di Reggio Calabria, ma è deceduta durante il viaggio. I tre lasciano il marito e padre, Bruno Marvelli e un altro figlio della coppia, di 9 anni, che in quel momento non era con la mamma e i fratelli. Secondo quanto appreso, il marito stava partecipando a un matrimonio, mentre il resto della famiglia era occupata nella preparazione della prima comunione dell’ultimogenito. Il sindaco di Careri, Pino Pipicella, ha proclamato il lutto cittadino.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il comando di Polizia locale ha disposto il divieto di sosta, con zona rimozione, in Piazza Basilica Immacolata
La bimba, ferita agli arti inferiori, non versa in pericolo di vita ed è stata trasportata al pronto soccorso. La mamma è grave
"Tra i segnali ricorrono scarsa igiene o un odore sgradevole, abiti sporchi, malnutrizione e disidratazione non correlate a una patologia"
Ad operare cinque mezzi dei Vigili del fuoco con dodici uomini. Sl posto per gli accertamenti di rito anche i carabinieri
Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved