Calabria7

Ecco i nomi dei leghisti calabresi che hanno restituito i soldi ai cittadini

“La Lega – scrive in una nota il commissario regionale Lega Giacomo Francesco Saccomanno – ha dimostrato di essere virtuosa e restituisce alla Regione ben 155 mila euro. Un esempio di capacità e di politica corretta ed onesta. In sostanza, l’importo messo a disposizione del partito e dei suoi rappresentanti è stato ridotto e, quindi, i consiglieri Molinaro, Raso, Mancuso e il capogruppo Minasi, hanno restituito la somma sopra indicata, non utilizzata per il personale (pari ad € 110.000) e per il funzionamento del gruppo (pari ad € 45.000,00). Quindi, una scrupolosa e misurata amministrazione delle risorse che rientra nel modo di agire del partito e nel concetto della res pubblicache contraddistingue, appunto, la Lega. Un vero modello virtuoso di gestione del gruppo consiliare che ha lasciato il segno nella politica di palazzo Campanella. Un risultato prezioso che ha consentito di mettere a disposizione dell’ente una somma rilevante che potrà essere utilizzata in altre e diverse direzioni ed, in particolare, per sostenere le fasce deboli e le famiglie in povertà. Un ringraziamento forte del partito ai consiglieri regionali ed al capogruppo per una condotta che dovrebbe essere presa come modello da tutti coloro che fanno politica con la P maiuscola”.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Emergenza Covid, la Regione vara nuovi aiuti a imprese e lavoratori

Antonio Battaglia

Esplode il Covid a Malta, calabresi bloccate in un hotel senza assistenza: la testimonianza di una mamma

Damiana Riverso

Omicidio Di Leo nel Vibonese, chiesta l’unificazione dei processi contro i Bonavota

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content