Calabria7

Elezioni a Lamezia Terme, ecco la nuova giunta Mascaro

coronavirus lamezia terme

Dopo le elezioni tenutesi il 3 e 4 ottobre in quattro sezioni dove il voto era stato annullato, il sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro ha conferma cinque dei sette assessori della prima parte della consiliatura. Il commissariamento per brogli elettorali durato ben 10 mesi è terminato il 15 ottobre con il ritorno del primo cittadino Paolo Mascaro che ha oggi nominato la nuova Giunta. Poche le novità rispetto al precedente esecutivo, a parte l’attribuzione di qualche nuova delega. Restano fuori solo gli assessori Gianfranco Luzzo e Francesco Dattilo cui deleghe (lavori pubblici, viabilità e manutenzione, trasporto pubblico locale, urbanistica e politica del territorio, protezione civile, ambiente, decoro urbano e verde pubblico, riqualificazione periferie, programmazione comunitaria) sono state trattenute per se dal sindaco Mascaro in attesa dell’insediamento del Consiglio comunale per la convalida degli eletti e l’elezione del presidente e del vice presidente dell’assise.

Antonello Bevilacqua: vicesindaco con delega agli affari legali, commercio, attività  produttive e sviluppo economico, politiche del lavoro, agricoltura, polizia municipale, salute affari generali, partecipate e controllo analogo rapporti con il Consiglio.

Luisa Vaccaro: promozione del territorio, sport e spettacolo, turismo, politiche giovanili, sistemi informativi, semplificazione amministrativa e innovazione tecnologica, comunicazione.

Giorgia Gargano: pubblica istruzione, università e cultura, musei e biblioteche, servizio civile e tirocini.

Sandro Zaffina: bilancio, tributi,  programmazione finanziaria, patrimonio , personale.

Teresa Bambara: politiche sociali, pari opportunità, politiche abitative, asili nido.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Autista bus Catanzaro ferma la corsa per ritirare la verdura (VIDEO)

Maria Teresa Improta

‘TheBlackNotes Diary’, il diario calabrese famoso in tutto il mondo

Matteo Brancati

Bruno Bossio (PD): “Sindaci comuni che hanno scelto fusione truffati dal Governo”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content