Elezioni Abruzzo, Chiefalo: “La riconferma della Lega è arrivata puntuale”

“La riconferma della Lega è arrivata puntuale in queste ore con l’esito delle elezioni regionali per l’Abruzzo”.

Lo scrive Antonio Chiefalo, coordinatore provinciale della Lega per Salvini Premier, Catanzaro.

Lo scrive Antonio Chiefalo, coordinatore provinciale della Lega per Salvini Premier, Catanzaro.

“Quattro i risultati immediatamente percepibili: la caduta del Movimento 5 Stelle rispetto alle recenti elezioni politiche; la crisi profonda del PD che ora scopre di essere obbligata al rischio del civismo che per sua natura contempla anime spesso poco sintone; la schiacciante vittoria del centrodestra; la indiscussa primazia della Lega all’interno dello stesso centrodestra.

E’ presto, prosegue Chiefalo, per interrogarsi sulle conseguenze di tutto ciò e tuttavia non v’è dubbio che i preesistenti equilibri saranno intanto conservati. Ciò che invece cambia è il rafforzamento di una consapevolezza e di una responsabilità che dovranno tradursi in un sempre maggiore impegno per noi della Lega tale da trasformare la quota di consenso “di pancia” in consenso “di testa” e “di cuore”. Nondimeno le altre vicine scadenze elettorali, “europee” in testa, potranno costituire la chiave di volta per una diversa programmazione politica.

Consapevolezza e responsabilità, dicevamo, che, declinate in locale, oggi si traducono anche in un segnale forte per il resto dello schieramento oramai obbligato a dare diversa considerazione al nostro partito. Noi resteremo vigili sui comportamenti e siamo certi che non vi saranno tentativi “di mestiere” di lateralizzazione e subalternità fondate su mere presunzioni o su dati ormai superati dagli eventi e quindi non più utilizzabili.

Non si tratta solo di arginare fughe in avanti quanto, al limite, di agevolare un percorso che, qualora dovesse essere avviato, non può avere alcunché di scontato né di preconfezionato.

Lega, conclude Chiefalo, va avanti ragionando di territori e tentando di dare risposta agli stessi. Territori ormai esausti di una politica che sinora ha dimostrato solo inadeguatezza rispetto al suo nobile significato. L’Abruzzo, ieri, è una formidabile dimostrazione del bisogno di cambiamento”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved