Calabria7

Elezioni Lamezia, Mascaro giudicato candidabile dalla Corte di Appello

Paolo Mascaro

La Corte di Appello di Catanzaro ha giudicato candidabile Paolo Mascaro, ex sindaco di Lamezia, impegnato alle prossime elezioni comunali dello stesso comune in programma il 10 novembre.

L’incandidabilità era stata richiesta perché Mascaro, insieme agli ex consiglieri comunali Ruberto e Paladino, fu ritenuto responsabile dello scioglimento per mafia del Comune di Lamezia. Lo scioglimento del consiglio comunale, ricordiamo, fu decretato nel 2017 e confermato, successivamente, dal Consiglio di Stato.

Ma la partita  non sarebbe finita qui. L’Avvocatura dello Stato, infatti, potrebbe ricorrere in Cassazione anche se i tempi della sentenza non saranno brevi.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regione, Consiglio: approvato odg in tema di precariato

Mirko

Stige contro la cosca Farao-Marincola, la Dda chiede 104 condanne

manfredi

Arces di Viadana invita l’Ader per incontro collaborativo

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content