Elezioni politiche, da Palamara a Italiani con Draghi: 14 simboli non ammessi

Ecco nel dettaglio i 14 contrassegni depositati non ammessi alle elezioni
politiche

Sono 14 i simboli depositati al Viminale che non sono stati ammessi alle elezioni politiche 2022. Tra questi la lista dell’ex presidente dell’Anm Luca Palamara ‘Palamara Oltre il Sistema’ e il simbolo ‘Italiani con Draghi – Rinascimento’.

In dettaglio, i 14 contrassegni depositati non ammessi alle elezioni sono: Partito Liberale Italiano, Movimento Politico Libertas, Sud chiama Nord (ritirato), Partito Pensionati al Centro, Democrazia Cristiana, Pensiero e Azione Ppa, L’Italia s’è desta, Lega per l’Italia, Partito Federalista Italiano, Movimento per l’instaurazione del socialismo scientifico cristiano- No alla cassa forense, Democrazia Cattolica Liberale, Palamara oltre il Sistema, Italiani con Draghi Rinascimento, Up con de Magistris. (Adnkronos)

In dettaglio, i 14 contrassegni depositati non ammessi alle elezioni sono: Partito Liberale Italiano, Movimento Politico Libertas, Sud chiama Nord (ritirato), Partito Pensionati al Centro, Democrazia Cristiana, Pensiero e Azione Ppa, L’Italia s’è desta, Lega per l’Italia, Partito Federalista Italiano, Movimento per l’instaurazione del socialismo scientifico cristiano- No alla cassa forense, Democrazia Cattolica Liberale, Palamara oltre il Sistema, Italiani con Draghi Rinascimento, Up con de Magistris. (Adnkronos)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Per otto indagati il gip ha disposto la custodia in carcere e per uno gli arresti domiciliari
l'inviato
Le piccole attività commerciali alla canna del gas. Parla il presidente della Confcommercio: ecco cosa serve per rilanciare l'economia locale
È stata parzialmente distrutta la chiesetta della Vergine, ma fortunatamente al momento del fatto non c'era nessuno nel locale
Il tribunale ha accolto il ricorso degli avvocati della società, presentato dopo la chiusura dell'attività su decisione del Questore
Il sindaco Antonio Landro denuncia l'accaduto e condanna l'episodio di violenza a nome dell'amministrazione comunale
Tutti bocciati e selezioni da rifare. Per uno stipendio da 19mila euro l'anno si sono presentati in 30, ma nessuno ha superato la prova scritta
Il cane, appartenente alla sua famiglia, ha morso la piccola alla testa, alle braccia e ai glutei. Le sono stati applicati oltre 30 punti di sutura
Unico evento pubblico di Carnevale a Catanzaro, era inizialmente previsto per l'11 febbraio ma è stato rinviato a causa del cattivo tempo
La delegazione dei manifestanti ha portato al Vaticano la mucca Ercolina e un trattore da dare in dono al Pontefice
I vigili del fuoco sono al lavoro ininterrottamente. Annunziato lo sciopero nazionale di due ore indetto da Cgil e Uil per le morti sul lavoro
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved