Calabria7

Elezioni regionali: il Pd di Cosenza propone la candidatura di Oliverio

pd cosenza

La direzione provinciale del Partito Democratico di Cosenza «propone formalmente la candidatura di Mario Oliverio alla carica di presidente della Regione Calabria alle prossime elezioni». É quanto si legge in un documento approvato dalla direzione provinciale del Pd di Cosenza, che si è riunita oggi per discutere sull’attuale fase politica in Italia e in Calabria. Nel documento, approvato all’unanimità, la direzione provinciale del Pd di Cosenza, in primo luogo, «esprime forte critica per il fatto che l’istituto del commissariamento del partito è utilizzato come potere soppressivo e di annullamento della funzione dei circoli e di tutte le altre articolazioni organizzative del partito. Il commissario – è scritto inoltre nel documento – convoca riunioni che escludono e discriminano tutti coloro i quali dissentono dalla sua ostinazione di non riconoscere la proposta di candidare Mario Oliverio. Il commissario ormai è da considerarsi illegittimo poiché ha fallito sull’espletamento del mandato conferitogli dalla direzione nazionale del Pd di organizzare e gestire la fase congressuale regionale e sta creando una irreversibile condizione di difficoltà per le elezioni regionali. Per questo – prosegue il documento – la federazione provinciale di Cosenza fa appello alla segreteria nazionale affinché avochi a sé la gestione politica del Pd calabrese». La direzione provinciale del Pd di Cosenza, inoltre, «ritiene inopportuna in questa fase una alleanza elettorale con il Movimento 5 Stelle. In Calabria  – si evidenzia nel testo – il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle esprime, inoltre, in maniera accentuata una cultura giacobina ed oltranzista su tanti temi fondamentali dalla giustizia alle infrastrutture, dalla sanità, ai rapporti tra le istituzioni dei diversi poteri dello Stato». Nel documento, dopo aver sottolineato «l’assenza di altri candidati del Pd e della coalizione di centrosinistra» e aver espresso «un giudizio positivo sull’operato del Governo regionale per come affermato anche dalla segreteria nazionale», la direzione provinciale del Pd di Cosenza «propone formalmente la candidatura di Mario Oliverio alla carica di presidente della Regione Calabria alle prossime elezioni», ritenendo «indispensabile il ricorso alle elezioni primarie nel caso di diverse candidature».

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sanità, M5S: “Commissario Asp Catanzaro è massone?”

Mirko

Regione: fondi associazioni artigianato, passa emendamento FdI

Matteo Brancati

Commissario alla sanità, potrebbe saltare anche la nomina di Agostino Miozzi

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content