Calabria7

Elezioni Regionali, in Consiglio solo due donne

Commissione Bilancio regione

di Carmen Mirarchi – Flora Sculco e Clotilde Minasi saranno le uniche due donne in Consiglio regionale.

Un piccolo passo avanti rispetto alla precedente assise ma troppo piccolo, forse, considerando che la Calabria ha un Governatore donna, un primato per il Sud Italia.

Flora Sculco è consigliera regionale riconfermata a furor di popolo. È stata eletta per la lista centro dei Democratici Progressisti.

Durante la precedente legislatura si era distinta soprattutto per aver portato avanti la richiesta di una legge sulla doppia preferenza di genere, poi non passara in Consiglio regionale. La Sculco è di Crotone ed è laureata in Scienze politiche. Tra i suoi impegni emergono quello relativi ai malati di tumore, alle donne, all’aeroporto di Crotone, alla tutela del lavoro.

È stata eletta invece tra le file della maggioranza Clotilde Minasi di Reggio Calabria già consigliere regionale.

Era candidata per la circoscrizione Sud nella fila della Lega. Laureata in Giurisprudenza, esercita la professione di avvocato dal 1986: esperta in contenzioso civile ed amministrativo, consulente per società di capitali ed Enti pubblica. È stata consigliere comunale di Reggio Calabria nel periodo “Scopelliti”. Una lunga esperienza politica, da sottolineare la sua candidatura al Senato nel 2018 con “Noi per Salvini”, quando ottenne 6.400 voti a Reggio e 16.000 in provincia, uno dei risultati più alti per la Lega al Sud. Due donne politicamente opposte, adesso la palla passa alla Presidente Santelli. Ci saranno donne di “peso ” fra gli assessori?

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regionali, Oliverio: “Possibile unità anche su altri nomi” (SERVIZIO TV)

manfredi

Comune di Reggio in predissesto, Falcomatà chiede l’intervento del Governo

mario meliadò

Regionali, ecco i candidati al fianco di Carlo Tansi (NOMI)

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content