Calabria7

Il “paradosso” di Tansi e grillini: schierati con il Pd in Regione, ma “rivali” a Cosenza

tansi regionali

“A Cosenza – secondo Franco Iacucci, presidente della Provincia di Cosenza e candidato nella lista del Pd alle regionali – il candidato unico e unitario del centrosinistra è Franz Caruso. La scelta del Movimento 5 Stelle e di Tesoro Calabria di non sostenere a Cosenza il candidato del centrosinistra è espressione di una grave contraddizione che mina la loro credibilità e penalizza la loro stessa offerta elettorale. Alla Regione Calabria la candidatura di Amalia Bruni è una opportunità per imprimere una svolta al governo della Regione. Sarebbe assurdo che la candidata presidente venisse strumentalizzata per alimentare o generare rotture e divisioni nella coalizione di centrosinistra. Non si può chiedere la fiducia dei calabresi se ci si presenta come un cavallo di Troia e non come un alleato leale. Non è ammissibile che Tansi pensi di ottenere consenso ricorrendo a volgari attacchi verso stimati e onesti dirigenti politici del PD e del PSI, soltanto perché ritiene così di competere nel campo populista a chi la spara più grossa. Francamente stupisce che per tentare di superare il quorum con la propria lista si debba ricorrere a polemiche assurde e insensate con forze alleate invece di contrastare il centrodestra di Occhiuto e Spirlì”.

Elezioni comunali a Cosenza, presentate 29 liste: tutti i candidati (NOMI)

 

Elezioni Cosenza: esercito di aspiranti consiglieri, i profili degli otto candidati

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Spaccio di droga a Catanzaro, denunciato un 31enne

Damiana Riverso

Tragico incidente sul lavoro, operaio calabrese muore in Germania

Antonio Battaglia

Coronavirus, undici nuovi casi nell’area centrale della Calabria: positivi tre ospedalieri

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content